#ROMANONSIVENDE: MGA C’E’

Da mesi un nuovo equilibrio si è stabilito a Roma. Un equilibrio che supera le istituzioni democratiche e applica attraverso la gestione prefettizia le ricette decise dal governo Renzi e dall’Europa. Il Dup (Documento unico di Programmazione) firmato da Tronca è un concentrato di queste misure: imposizione di tagli lineari, privatizzazione dei servizi, alienazione del patrimonio pubblico sacrificando sull’altare del debito di Roma Capitale i beni, gli spazi e i servizi pubblici della città. Un documento che lascia pochi margini di manovra a chi si candida a governare Roma e poche speranze ai romani sempre più privati di servizi essenziali.
(…) Il risultato è una città governata da un gruppo di prefetti i quali, protetti dalla loro veste di “tecnici”, hanno il compito di applicare il principio di austerità senza se e senza ma, sancendo la priorità dei vincoli di bilancio rispetto alla garanzia dei diritti fondamentali.”

A fare le spese, prima della mala gestio di MafiaCapitale, e adesso della politica di tagli in onore al patto di stabilità sono sempre i lavoratori, sempre più precarizzati se non addirittura licenziati: maestre d’asilo, educatori, lavoratori dell’accoglienza; e poi lavoro notturno non più retribuito, impossibilità di accesso alla cassa integrazione sono solo alcuni degli aspetti di un giro di vite che anzichè colpire gli abusi e la pessima politica, colpiscono le donne e gli uomini che faticano per sopravvivere.

Gli avvocati di MGA, difensori dei diritti per mestiere e per vocazione, non ci stanno.

I diritti esistenziali e del lavoro non possono essere posposti alla “finanziarizzazione della metropoli”.

Il 19 marzo, a Roma, alle ore 15,  MGA sarà in Piazza Vittorio per prendere parte alla mobilitazione cittadina; e invita tutti i suoi aderenti e simpatizzanti ad intervenire. Per informazioni dettagliate sull’evento, cliccare QUI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...