ROMA, 18 MARZO 2016, TUTTE E TUTTI IN PIAZZA: LA GIUSTIZIA NON PUO’ PIU’ ASPETTARE

 

Roma, 18 marzo 2016, tutti e tutte in piazza: la Giustizia non può più aspettare.

Essere un avvocato vuol dire prendere posizione.

Essere in piazza a Roma il 18 marzo 2016 significa:

dire NO all’aumento eccessivo del contributo unificato che trasforma la giustizia in lusso per pochi;
dire NO ad una “riforma” dell’avvocatura plasmata sulle logiche e gli interessi del mercato che esclude i molti, discriminandoli per la loro condizione economica e sociale;
dire NO al decreto sulle specializzazioni forensi dove la competenza dell’avvocato è subordinata alla funzione speculativa di corsi di formazione privata;
dire NO al processo di mercificazione del lavoro, che inarrestabilmente avanza in quell’ignobile emendamento che prevede l’obbligatorietà della negoziazione assistita per le controversie di lavoro;
dire NO ad anni di attesa per ricevere dallo Stato quanto dovuto a titolo di compenso per il gratuito patrocinio prestato;
dire NO a chi vuole cambiare la giustizia a colpi di tweet;
dire NO a chi crede che il problema della giustizia italiana sia il numero degli avvocati e non la mancanza di risorse;
dire NO a chi con colpi di maggioranza mediante riforme ignobili calpesta conquiste di civiltà raggiunte in decenni di lotte e rivendicazioni;
dire NO alle logiche elitarie che di fatto escludono i molti a vantaggio di pochi.

In uno stato democratico, il cittadino inerme, che non esercita il proprio diritto al dissenso, diventa consapevolmente un suddito nelle mani dei burattinai di turno.

La toga non appartiene agli indifferenti.

Non si può rimanere indifferenti contro tali interventi, che ostacolando l’accesso alla giustizia di tanti, trasformano i cittadini in sudditi,
a puro vantaggio di interessi elitari delle lobbies di turno.

18 marzo 2016, Roma: la Giustizia non può più aspettare!

Nunzia Parra – referente MGA foro di Perugia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...