NELL’OUA CI ABBIAMO CREDUTO.

vetroAbbiamo combattuto lealmente al suo fianco, da Bari a Venezia.
Convinti che l’affermazione del principio democratico contenuto nell’art. 39 avrebbe potuto dare all’avvocatura un organo politico capace di affrontare questi tempi nuovi e difficili.
Gli avvocati però hanno scelto diversamente; e hanno dato vita ad un organismo che ha scelto la via del “non essere”.
L’OUA uscita da Venezia si è rivelata incapace (per insipienza o per preciso disegno) di affrontare i problemi veri, quelli di sopravvivenza, soprattutto delle fasce più deboli della categoria, esposte ad Equitalia, all’ iniquità del sistema previdenziale forense, e ad una Cassa Forense incapace anche solo di censurarae i privilegi previdenziali delle toghe d’oro, maturati combinando il sistema di calcolo retributivo con la grande evasione fiscale.
Questi sono temi di competenza della rappresentanza politica generata dal Congresso, queste sono questioni su cui l’OUA avrebbe dovuto maturare delle posizioni anche conflittuali con la CASSA FORENSE ed anche con il CNF, non è sufficiente lo scarno parere negativo in relazione alla bozza di regolamento sulla continuita professionale, era ed è necessario sostenere quel parere con azioni concrete di pressione politica, azioni che non ci sono state.
A noi non rimane che prederne atto, e sottolineare una circostanza: non ci hanno voluto rappresentare, non ci rimane altro che rappresentarci.
Chiamiamo all’adunanza non tutti gli avvocati, perche degli avvocati ricchi non ci interessa niente: chiamiamo a raccolta gli avvocati come noi, quelli che non devono ringraziare nessuno se non se stessi e prima ancora i propri genitori, chiamiamo a raccolta gli avvocati liberi, per la sindacalizzazione e la politicizzazione delle nostre istanze.
Il direttivo di MGA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...