#CongressoForDummies – Episodio 1: A cosa serve il Congresso Nazionale Forense?

congresso for_dummies-1

Sicuramente in questi giorni avrai sentito parlare del prossimo Congresso Nazionale Forense.

Forse ti sarà capitato chiacchierando con qualche collega,  oppure leggendo qualche nostro post, qui  o su Facebook,  o i manifesti affissi nel tuo Foro.

 Magari ti sarai chiesto … ma a che serve questo Congresso? E perché tanta gente se ne interessa? Io ho già tante cose da fare, è luglio ed ho pure voglia di andare in vacanza, non ho mica tempo di pensare anche a queste cose.

Pensaci, se ci tieni al tuo lavoro.

Per questo noi di M.G.A abbiamo deciso di scrivere alcuni post per spiegarti cosa è il Congresso e quanto profondamente incide sulla TUA vita professionale

Secondo l’art. 39 della beneamata legge professionale, il Congresso è “la massima assise dell’avvocatura nel rispetto dell’identità ed autonomia di ciascuna delle sue componenti . Tratta e formula proposte sui temi della giustizia e della tutela dei diritti fondamentali dei cittadini, nonché le questioni che riguardano la professione forense”.  Leggendo questa norma, ti rendi facilmente conto che chi partecipa al Congresso non ci va per chiacchierare con altri colleghi, ma per discutere e decidere le posizioni ufficiali dell’ Avvocatura. Infatti, il Congresso approva delle mozioni che esprimono la posizione dell’Avvocatura su tutte le questioni che la interessano: dalla riforma della giustizia a tutto quello che riguarda l’esercizio della professione. Spetta poi all’ OUA (Organismo Unitario dell’Avvocatura) dialogare e fare pressione sulle istituzioni (Governo, Parlamento, etc…) per trasformare le mozioni approvate in leggi e provvedimenti. Sai perché l’OUA ha questo compito? Semplice: secondo la legge professionale, è il rappresentante politico dell’Avvocatura.

Ti faccio un esempio. Al Congresso di Bari del novembre 2012 i delegati approvarono una mozione con cui davano mandato  all’OUA di attivarsi nei confronti del Parlamento per giungere ad una rapidissima approvazione della legge di riforma della professione. Come saprai, il 31 dicembre di quell’anno la nuova legge professionale è diventata realtà. Quindi, se quella legge è stata approvata è stato anche grazie al “via libera” del Congresso.

Perciò, se sei uno di quelli che critica la nostra legge professionale, beh…ti consiglio di cominciare a partecipare ai Congressi forensi.

Come  puoi partecipare al Congresso?

Secondo l’art. 3 del suo Statuto, al Congresso possono partecipare tutti gli Avvocati, con pieno diritto di parola. Però, hanno diritto di voto solo i Presidenti dei singoli Consigli dell’Ordine degli Avvocati ed i delegati votati nelle Assemblee organizzate da ciascun Ordine. In altre parole tu hai pieno diritto a partecipare al Congresso ed esprimere le tue opinioni, cercando di influenzare la maggioranza. Se poi vuoi aumentare il tuo potere, puoi farti eleggere come delegato (in questo periodo si stanno svolgendo le Assemblee nei singoli Fori). Anche se decidi di non partecipare al Congresso, puoi sempre partecipare all’Assemblea degli iscritti del tuo Ordine ed eleggere i delegati che sono più in sintonia con te. Oppure, puoi anche sollecitare i delegati eletti a farsi portavoce di questioni che ti stanno a cuore.

Come vedi ci sono tanti modi per partecipare, a seconda delle tue risorse economiche e di tempo. Ciò che conta, è la tua volontà. Partecipare, infatti, è l’unico strumento che hai per indirizzare la tua vita professionale nella direzione che desideri. Altrimenti, saranno gli altri a decidere dove tu devi andare, e tu non vorrai mica questo?

Lasciaci pure un commento, se ti piace

Annunci

Un pensiero su “#CongressoForDummies – Episodio 1: A cosa serve il Congresso Nazionale Forense?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...