Guido ALPA scelga: o il CNF o FINMECCANICA.

MGA ha sempre sostenuto un principio, che tra l’altro costituisce uno dei punti cardine del proprio Statuto: le istituzioni forensi devono essere purgate dai conflitti di interesse e devono non solo essere, ma anche apparire, impermeabili rispetto ai “poteri forti” dell’economia, delle banche, dell’industria, delle assicurazioni e della finanza, architetti e beneficiari di gran parte della recente produzione legislativa italiana.
Questo principio è l’unico che possa garantire e salvaguardare l’autonomia e l’indipendenza decisionale delle Istituzioni forensi, nonchè la loro credibilità politica, la cui mancanza è stata fino ad oggi, uno dei nostri principali problemi, nelle interlocuzioni con il Legislatore.
Sulla base di questo principio, MGA, da sola e nel silenzio di tutti, è stata l’unica associazione forense italiana che ha puntato i riflettori sulla situazione in cui versava l’ex presidente dell’O.U.A., Maurizio DETILLA, che nel contempo siedeva nei c.d.a. di alcune delle massime espressioni del potere economico-finanziario italiano, quali: GENERALI Ass., ALLEANZA Ass. e FINMECCANICA.
Attualmente il problema si ripropone con riferimento al Consiglio Nazionale Forense, con il suo presidente Guido ALPA, di recente nominato consigliere di FINMECCANICA.
Per gli stessi motivi di ieri, oggi M.G.A., chiede che Guido ALPA chiarisca la propria posizione, perché non si può far parte di quel consiglio di amministrazione presiedendo il nostro C.N.F.
Guido ALPA, scelga: si dimetta dall’uno, o dall’altro.
MGA
Il presidente
Cosimo D. Matteucci

Immagine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...